Ittionimi della parlata di Murter - Čakavska rič : Polugodišnjak za proučavanje čakavske riječi, Vol.XLI No.1-2 November 2013.Report as inadecuate




Ittionimi della parlata di Murter - Čakavska rič : Polugodišnjak za proučavanje čakavske riječi, Vol.XLI No.1-2 November 2013. - Download this document for free, or read online. Document in PDF available to download.

Čakavska rič : Polugodišnjak za proučavanje čakavske riječi, Vol.XLI No.1-2 November 2013. -

Nel presente lavoro vengono analizzati i nomi dei pesci che si usano a Murter e nell’omonima isola. Si tratta di 147 termini che si riferiscono ai 103 tipi di pesci. Oltre ai nomi di derivazione romanza arbun, argentin, bilizma,kavala,lačerna,morena, palamida, pagar, rombo, srdela, špar, ušata, sono molto diffusi i termini che si riferiscono ai pesci e che derrivano dal croato kovač, zubatac, ovčica, golub, pauk, modruj. Esistono inoltre dei termini autoctoni; a volte si tratta di termini molto peculiari: banjača, čangaj, čančonica, pizdino pokrivalo, tarišupak, vražja mati e altri. Nel dare il nome ai pesci, si ricorreva spesso agli zoonimi konj-cavallo, lisica-volpe,maška-gatta,miš-topo, ovčica-pecorella, pas-cane, pauk-ragno, prasac-maiale, vo-bue e agli ornitonimi golub-piccione, kokot-gallo, lastavica-rondine, pivac-gallo, vrana-corvo. In alcuni casi, i pesci prendono il nome dal colore dominante bilica, crnjul, modrak, zlatan, žutica, dagli oggetti di uso quotidiano la cui forma ricorda un particolare pesce jagla,kaiš, mlat, samar, šilo, škeram, špigeta, oppure da una caratteristica particolare balavica, kostej-kostij, očada, oštruja, piloto, vardabuž-vadabuž, zli pogled-zlopogled.

Murtẽr; ittionimo; čače; čangaj; podlanica; špar



Author: Edo Juraga - orcid.org-0000-0003-0589-4616 ; Osnovna škola MURTERSKI ŠKOJI

Source: http://hrcak.srce.hr/



DOWNLOAD PDF




Related documents